PRESS & LABEL
23472071_821471828024046_184242943559652

I TEMPI DI BATTIATO

  • Facebook
  • Instagram

La vicenda umana e artistica di Franco Battiato dagli anni Sessanta ai nostri tempi, calato in un  contesto storico e sociale in costante trasformazione. 

La periodizzazione in sette periodi e altrettanti capitoli evidenzia come il percorso di Battiato sia in  realtà in dialogo costante con il suo tempo e non avulso come spesso si tende a pensare. Il punto di  partenza è Il Mondo va così, album del 1967 in piena rivolta studentesca e operaia e sotto l'influsso  del beat, ci sono accenni al movimento globale antimperialista e contro la guerra, per poi proseguire  

in un'ottica tesa ad inserire Battiato all'interno del contesto storico e dei principali avvenimenti e  movimenti fino all'album Apriti Sesamo, ultimo in studio di Franco Battiato. 

Nicholas Ciuferri e Fabio Cinti, amici, musicisti e autori che raccontano una storia che è unica e  molto più grande di quanto non si tenda abitualmente a pensare, con radici profonde nella propria  terra e i rami protesi verso il cielo, così Battiato viene presentato da quanto autore di protesta,  suonava di fronte alle scuole a quando immagina un nuovo sperimentalismo e all'apice del quale  torna alla forma canzone per poi andare verso una sorta di misticismo musicale ma sempre in  qualche modo connesso con la realtà. 

Lo spettacolo vede Nicholas narrare la storia di Battiato e Fabio eseguirne i brani accompagnato da  Alessandro Russo e Andrea Angeloni con un arrangiamento delicato e raffinato.1 

Fabio Cinti è un cantautore e musicista. Ha collaborato, tra gli altri con Battiato, Morgan e  Benvegnù. Ha pubblicato otto album; con il penultimo ha vinto la Targa Tenco come miglior  interprete per il rifacimento integrale de La voce del padrone, adattato per pianoforte, archi e voce. 

Nicholas Ciuferri è già scrittore, narratore e performer con I Racconti delle Nebbie (People  Records/Black Candy) e Maledetti Cantautori (Alter Erebus/BeccoGiallo Editore). Si muove tra  letteratura, narrazione e musica. 

Alessandro Russo è un pianista e compositore che collabora come autore e musicista con vari  artisti. Lavora dapprima sulla filmografia di Franco Battiato che incontrerà anni dopo  accompagnando Fabio Cinti in apertura dei suoi concerti. L’ultimo lavoro discografico per piano  solo si chiama Escher on the Beach. 

Andrea Angeloni si diploma in trombone classico e jazz. Collabora in varie formazioni esibendosi  in numerosi festival (Umbria Jazz, Nantes Jazz Festival, Alba Jazz etc.) oltre ad un intenso lavoro in  studio per diverse etichette specializzate. 

Nicholas e Fabio sono in fase di stesura di una graphic novel e di un saggio; ambedue sulla vita di  Franco Battiato.