“Ogni racconto è per me una fotografia in prosa, in fondo, se ci pensate bene, ognuno di noi ha qualcosa da raccontare. Una volta, alle veglie, non si andava forse avanti per ore a sentire storie ed aneddoti vari, spesso solo ammantati di verità? Allora ho pensato, o meglio ho trovato chi la pensava come me e che forse queste piccole storie, se ben narrate, potessero piacere non soltanto a chi mi conosce ma a molti altri. 93 racconti di varia natura, dal rischiato morso di un coccodrillo a Laura Morante che mi chiede di fare una foto insieme, dalla doccia fatta con la complicità di un elefante che mi spruzzava con la proboscide al declamare Garcia Lorca alla recita dell’asilo, per non parlare di Romàrio che mi offrì un gelato nel 1990 in un bar di Gubbio. Il Barone di Münchhausen, in confronto, è un dilettante, penserete…”.

 

Simone Zaccagni è nato, vive e probabilmente morirà a Gubbio, a meno che non succeda qualcosa di grave durante uno dei suoi viaggi, sua grande passione insieme allo sport, alla fotografia ed alla musica. Quattro interessi che spesso riesce a far convergere. Di professione insegnante, scrive per un mensile, racconta alla radio le partite del Gubbio ed allena una squadra di calcio. È cintura nera di enigmistica, grazie ad un esercizio quotidiano in bagno.

 

Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 269 pagine

  • Collana: narrativa

  • Lingua: Italiano

  • ISBN-13: 978-8894408607

Denominazione sociale: Alter Erebus Press & Label s.r.l.s

sede legale: via Fiorucci 48, Cantiano (PU)

P.iva: 02691140418

Pec: altererebus@pec.it

Our Social

  • Facebook
  • YouTube