PRESS & LABEL
  • Spotify Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram
  • Facebook

COMELINCHIOSTRO

Comelinchiostro, al secolo Giorgio Bravi (Sant’Angelo in Vado, 30 Novembre 1980) è un cantautore di Sant’Angelo in Vado.

Nel 2016 nasce il progetto Comelinchiostro.

Lavorano sul disco: Daniela Savoldi, musicista straordinaria che ha lavorato tra i tanti con Muse, Le Luci Della Centrale Elettrica, Paola Turci, Lorenzo Monguzzi, Calibro 35, Dente, Nada, registra le parti di Violoncello; lo stesso Livio Boccioni registra basso elettrico e chitarre elettriche, Alessandro Esposti registra Tastiere, Synth, Fisarmonica, Teremin, Organo Hammond; Gabriele Galal Mohamd registra le parti di Batteria e Pad, le parti ritmiche di loop e produzione digitale sono invece opera dello stessi Giorgio Bravi e Livio Boccioni; Enrico Lupi registra le parti di tromba; Mattia Patrignani registra il Cajon.

Alla fine del 2017 esce il Primo singolo (Chissà) e all'inizio del 2018 il secondo (Facile) che anticipano l’uscita dell’album: “Di che cosa hai paura?”

A febbraio 2019 con la regia di Michele Pagliaroni esce il videoclip di Zenzero e Noci, interpretato da Lavinia Mochi.

Il 2 Giugno 2019, in anteprima al Teatro Bramante di Urbania (PU) è uscita la versione Teatrale di “di che cosa hai paura?” un lavoro accurato di regia che incrocia: Alternative-Rock, pop psichedelico, la scuola del Teatro Canzone di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, quella del Teatro Sociale di Marco Paolini e i Mercanti di Liquore e le esperienze di Reading di Alessandro Baricco e Gabriele Vacis con "Totem".

dischi